13 dicembre 2021

Deal Drivers: EMEA 2022 Outlook

In collaborazione con Mergermarket

Non vi sono dubbi. Il 2021 è stato un anno record per l'attività di M&A nell'area EMEA. Alla fine del terzo trimestre del 2021, il valore dei deal registrava un incremento del 100% annuo, mentre in termini di volumi l’incremento era del 49%. Vedremo gli stessi livelli anche nel 2022?

Il nostro nuovo report esamina i fattori che influenzeranno l'attività di dealmaking nel 2022 e comprende anche l’ultimissima mappa di calore in cui sono evidenziati i settori e le regioni in cui, sulla base delle “società in vendita” individuate da Mergermarket, l'attività sarà più vivace. Troverai inoltre le cinque previsioni principali sui fattori che caratterizzeranno il 2022.

Ottieni il report Deal Drivers: EMEA 2022 Outlook.

 

Deal Drivers Around the World

Interested in learning more about how M&A has fared around the world? Read our other Deal Drivers reports from EMEA, APAC, and the Americas to gain the latest insight into dealmaking.

Learn more

Pronto per iniziare?

Potrebbe piacerti anche:

Deal Drivers: EMEA Q1 2022

Leggi il nostro ultimissimo report per scoprire quali settori hanno trainato l'attività di dealmaking nel 2022 e conoscere le ultimissime novità sulle mappe di calore e i league table, nonché i bidder più importanti in termini di valore e di volume.

Deal Drivers: EMEA FY 2021

Le operazioni di M&A nell’area EMEA hanno raggiunto nuovi picchi: il valore totale è aumentato del 74% su base annua e i volumi sono cresciuti del 43%. Ma in quali settori l'attività è stata più vivace e perché?

Deal Drivers: EMEA Q3 2021

L’attività di M&A in Europa, medio oriente e Africa è stata forte nei primi nove mesi del 2021, con quasi tutte le parti della regione che hanno goduto di aumenti rispetto all’anno precedente. Come è andata in Italia e in Spagna?

City Skyline